Enduring dei Vulcani - 11-15 Maggio 2021

Image

Enduring dei Vulcani

11-15 Maggio 2021
  • Giorni5+2
  • Partecipanti100
  • Difficoltà medium
  • Asfalto30%
  • Off-road70%
  • Lunghezza1250+400 Km

Richiedi informazioni

Per favore compila i campi richiesti
Per favore compila i campi richiesti
Per favore compila i campi richiesti
Per favore compila i campi richiesti
Enduring dei Vulcani 11-15 Maggio 2021

Quota partecipazione: € 600

Un viaggio offroad alla scoperta del Sud Italia, attraversando Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, dal Vesuvio all'Etna su tratturi ed antichi sentieri.

1° GIORNO - Partenza da Paestum per arrivare a Palinuro (189 km)
Questa tappa porta nel cuore del Cilento in moto, sulle spiagge su cui approdò Enea per seppellire il suo fido nocchiero Palinuro, tradito dal Dio Sonno. Si partirà dalla Valle di Paestum quindi le piste del Parco Nazionale del Cilento con molti km di “river bed” e di lussuriosi boschi di macchia mediterranea.

2° GIORNO - Palinuro-Belvedere Marittimo 238 km - attraverseremo i Parchi Nazionali del Pollino e dell’Appennino Lucano, il percorso cambia repentinamente le sue caratteristiche in base al versante percorso passando dalla sabbia alla roccia piantata con tanti tratti di terra rossa nei boschi di pini marittimi. Le cascate Capelli di Venere e quella di Lauria, il passaggio al Fortino che ha dato riparo sia a Garibaldi, sia a Pisacane i due condottieri dagli opposti destini saranno i tratti storici e naturalistici di questa tappa. L’arrivo sarà presso il resort Valeria del Mar.

3° GIORNO – Belvedere Marittimo-Serra San Bruno 270 km
Una delle zone più disabitate d’Europa dove le foreste la fanno da padrone e le piste risulteranno buie anche in pieno giorno. Un percorso quasi totalmente su piste a fondo naturale, tra boschi da cui si intravede il mare a strade bianche delle pale eoliche con degli emozionanti passaggi su pistoni di sabbia. L'arrivo presso la Certosa di San Bruno completerà l'elenco delle particolarità di questa tappa.

4° GIORNO – Serra San Bruno-Novara di Sicilia 246 km
Dopo aver percorso i boschi dell’Aspromonte, si vedrà lo Stretto di Sicilia, un particolare tratto offroad in mezzo a fiori gialli accompagnerà i piloti verso il porto di Villa San Giovanni allo sbarco, pochi metri in città a Messina e subito si inizierà con l’offroad, un continuo sali-scendi dai Monti Peloritani su sentieri a picco sul mare dalle vedute strepitose. Si passerà dal versante del Canale di Sicilia a quello Tirrenico un paio di volte fino all’arrivo a Novara di Sicilia

5° GIORNO – Novara di Sicilia-Catania 185 km
L'ultima tappa sarà interamente al cospetto dell'Etna, il gigante fumante sembrerà accompagnare i piloti sui sentieri di pietra lavica, nelle immense fiumare e tra le distese di pale eoliche in un turbinio di continui cambi di fondi percorsi, tra sabbia, roccia, polvere lavica e fitti boschi, fino al porto di Catania dove ci sarà la nave per Salerno ad aspettare i concorrenti. Sarà possibile proseguire il viaggio in Sicilia con due tappe extra da Catania a Piazza Armerina e dalla città dei mosaici romani fino a Palermo.

Servizi
La quota comprende
  • hotel
  • cena
  • colazione
  • trasporto bagagli
  • assistenza meccanica
  • 4x4 sul percorso
  • recupero moto in avaria
  • tracking satellitare
  • servizio gomme
  • t-shirt evento
  • portanumero adesivo
  • manodopera piccole riparazioni
  • manodopera servizio gomme

Iscrizione